Sabino Cassese racconta "La democrazia e i suoi limiti"

Domani, 22 settembre, il Libro Possibile caffè inincontra Sabino Cassese. 
Al centro dei dibattiti due questioni nevralgiche del XXI secolo: la grave crisi finanziaria del 2008 e la minacciosa crisi della democrazia che tutt’ora incombe.
Sabino Cassese racconta "La democrazia e i suoi limiti"
Venerdì, ore 18, l’incontro con Sabino Cassese, uno dei più insigni giuristi e accademici italiani. È stato ministro della funzione pubblica nel governo Ciampi e giudice della Corte Costituzionale; considerato, nel 2013, possibile candidato PD alla presidenza della Repubblica; professore alla School of Government della LUISS e alla Católica Global School of Law di Lisbona. Ha insegnato anche alla Scuola Normale Superiore di Pisa.
Modera il dibattito Nicola Grasso, docente di diritto costituzionale e legislazione dei beni culturali all’Università del Salento.
Per la prima volta ospite al Libro Possibile, il prof. Cassese presenta il suo ultimo libro (ed. Mondadori) “La democrazia e i suoi limiti”. Si tratta di un’analisi acuta e minuziosa sul valore della “sovranità popolare” all’interno dell’ordinamento nazionale e in rapporto agli ordini giuridici sovranazionali. In che termini si può parlare ancora di “governo del popolo”? Cosa si intende per “popolo”?  In che misura vale il principio romano “quod omnes tangit ab omnibus approbetur” (ciò che riguarda tutti deve essere approvato da tutti)? L’astensione dal voto di molti, il potere alle minoranze, il dilagare dei populismi, sono chiari sintomi di una democrazia “incompiuta, fragile, vulnerabile” che pur tuttavia rimane per l’autore “il solo modo di continuare a guardare con fiducia al futuro”. 

le nostre ultime notizie inserite

Data la quantità di prenotazioni arrivate in pochissimo tempo e l'entusiasmo per l'evento, per ragioni di sicurezza procederemo alla numerazione dei posti prenotati, onde evitare sovraffollamento e attese davanti al Teatro.

Clicca qui e scopri come.

Luca Bianchini torna a Polignano a Mare, ospite del Libro Possibile. Venerdì 21 dicembre, alle 18.30, in Fondazione Pino Pascali, l’autore torinese presenterà il suo ultimo lavoro “So che un giorno tornerai”, edito da Mondadori. Interviene Mauro Pulpito.

Giovedì 20 dicembre, alle 18.30, Saverio Capozzi presenta il suo ultimo libro "I bei tempi da dei", ed. L'Erudita, al Libro Possibile Caffè di Polignano a Mare. Interviene Piera de Giorgi.

Giovedì 13 dicembre, alle 18.30, al Libro Possibile Caffè, Cinzia Cognetti presenta "Scatole nere", ed. Les Flaneurs. Interviene Katia Berlingerio.

 

Venerdì 7 dicembre, nell'aula magna della sede tarantina dell’Università degli studi di Bari, Carlo Cottarelli ha presentato il suo ultimo libro.

Mercoledì 12 Dicembre, alle 18,30, Antonio V. Gelormini presenta "Pentateuco Troiano", Radici Future Edizioni, al Libro Possibile Caffè di Polignano a Mare (Ba).

Intervengono: Giuseppe Di Pace, Scrittore; Aldo Patruno, Direttore Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e valorizzazione del Territorio.

Load More