La nostra storia

Il festival “Il libro possibile” nasce nel lontano 2001 quando quattro ragazzi della neocostituita Associazione Culturale Artes danno vita ad un progetto che mira a portare i libri per strada, nelle piazze a portata di tutti. 

L’anno successivo si tiene a Castellana Grotte la prima edizione del festival “Il libro possibile”. Due erano gli autori inviatati ed entrambi non si presentarono ma la manifestazione ebbe ugualmente successo per la sua formula rivolta essenzialmente ai giovani. 
Nel 2005 si svolge a Polignano a Mare la quarta edizione del Festival e di lì non si è più spostato. Non fummo accolti in maniera entusiastica…aleggiava nell’aria una certa diffidenza nei confronti dell’oggetto libro. Allora non c’erano librerie in paese e il successo turistico di Polignano era ancora tutto da sperimentare. C’era solo un bed&breakfast appena inaugurato…oggi dopo quindici anni se ne contano oltre 400. 
Con gli anni il Festival è cresciuto al punto da essere considerato una delle più riuscite manifestazioni nel panorama culturale italiano con molte centinaia di ospiti per ogni edizione, eventi esclusivi, grande interesse dei media e strepitosa partecipazione di pubblico.  
Nel tempo vengono incrementate le collaborazioni con i Comuni e le scuole che fanno richiesta di far par parte del progetto “Il libro possibile – Winter” ovvero della sessione invernale del Festival che si svolge in tante scuole di ogni ordine e grado. Ad oggi sono coinvolti i seguenti Comuni: Bari, Taranto, Polignano a Mare, Vieste, Triggiano, Putignano, Gioia del Colle, Cellamare, Francavilla Fontana, Grottaglie, Capurso, San Marzano di San Giuseppe. 
Nel 2013 si svolge la prima edizione del Vino Possibile dedicata al cibo e vino pugliesi. Sfruttando la grande attrattività turistico-culturale del Libro Possibile, il Vino Possibile vuole far conoscere la cultura enogastronomica e le produzioni tipiche pugliesi attraverso un percorso guidato tra libri e bellezze della nostra terra.
Nel 2014 si inaugura “Episodi” ovvero una rassegna di imperdibili appuntamenti culturali organizzati in luoghi dal grande fascino paesaggistico. 
Nel 2015 inizia la collaborazione con l’antichissimo Carnevale di Putignano che dà origine al “Carnevale possibile”.
Nel 2016 si avvia la sezione “Arte possibile” con l’organizzazione di due prestigiose mostre “Giorgio de Chirico – Ritorno al Castello” e “Man Ray – L’uomo infinito” che rispettivamente totalizzano 40.000 e 23.000 visitatori.
Nel 2017 vengono trasmesse le prime 12 puntate della trasmissione “Il libro possibile – TV”: un format televisivo che si presenta come un contenitore di intrattenimento culturale decisamente anticonvenzionale, anticonformista, fuori dagli schemi e per alcuni versi, anche fuori dal copione.
Nel 2018 finalmente apriamo a Polignano il primo caffè letterario che naturalmente prende il nome di “Il libro possibile – Caffè”. Adesso anche Polignano ha la sua libreria!
Ora siamo in fermento per la diciottesima edizione del Festival che si terrà a Polignano dal 3 al 6 luglio 2019. 
E naturalmente tanti altri progetti bellissimi che a breve vi sveleremo…

La missione del Libro Possibile è ormai chiara: continuare ad innovarsi e rinnovarsi, con iniziative che stimolano la riflessione, il dibattito e lo scambio di idee; contribuire all’indipendenza intellettuale e all’arricchimento spirituale.

Dicono di noi...

  • L'altro posto dove ho visto la stessa quantità di gente è il Carnevale di Venezia.
    Federico Rampini
  • E' stata una festa con partecipazioni autorevoli tra i relatori e una straordinaria affluenza di pubblico. Complimenti!
    Bruno Vespa
  • La prima volta sono andato a Polignano perchè avevo scritto un libro. Adesso scrivo libri per andare a Polignano!
    Michele Ainis
  • La rassegna letteraria "il libro possibile" mi ha sorpreso per la grande partecipazione di pubblico, per l'importanza dei temi trattati e la bellezza del luogo che la ospita.
    Dacia Maraini
  • Il Libro Possibile è una grande festa popolare dell'editoria italiana.Ma è anche un momento per incontrarsi, per conoscersi, per ammirare le bellezze della Puglia...
    Ferruccio De Bortoli
  • Il libro Possibile è una delle pochissime rassegne a cui partecipo.Quest'anno si è raggiunto il record: alle 2 di notte, un pubblico attento, in una piazza gremitissima...
    Marco Travaglio