Conferenza Stampa "Il libro possibile festival" 2019 e presentazione ospiti

LA XVIII EDIZIONE DEL FESTIVAL IL LIBRO POSSIBILE DAL 3 AL 6 LUGLIO
A POLIGNANO A MARE

“IL PASSO DELL’UMANITÀ” SARÀ IL TEMA DEL FESTIVAL

IL 23 GIUGNO UN’ANTEPRIMA D’ECCEZIONE CON IL PREMIO PULITZER RICHARD POWERS

Bari, 6 giugno 2019 – Si terrà dal 3 al 6 luglio a Polignano a Mare la diciottesima edizione del Festival IL LIBRO POSSIBILE, sostenuto per il secondo anno da Pirelli. Il tema sarà “Il Passo dell’umanità”: un omaggio allo sbarco sulla Luna, di cui a luglio ricorre il cinquantesimo anniversario. Il primo passo dell’uomo in un “universo” fino ad allora solo sognato diventerà punto di partenza per un confronto sulle grandi questioni che hanno attraversato la storia e su quelle che ci attendono nel futuro.

Il programma è stato presentato oggi a Bari con la partecipazione di: Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia; Loredana Capone, assessore all'industria turistica e culturale della Regione Puglia; Aldo Patruno, direttore generale del dipartimento turismo, economia della cultura e valorizzazione del territorio; Antonio Decaro, sindaco della città metropolitana di Bari; Domenico Vitto, sindaco di Polignano a Mare; Simonetta Dellomonaco, presidente dell’Apulia Film Commission; Rosella Santoro, direttrice artistica del Festival IL LIBRO POSSIBILE; Gianluca Loliva, presidente dell’associazione culturale Artes.

Compie diciotto anni la kermesse culturale considerata ormai la più importante del Mezzogiorno. A far da cornice all’evento e al prestigioso parterre d’ospiti, ben sei piazze del suggestivo centro storico di Polignano a Mare: piazza Aldo Moro, piazza San Benedetto, piazza dell’Orologio, vico Porto Raguseo, Balconata Santa Candida, Via Mulini.

Fondamentale, anche quest’anno, il sostegno di realtà del territorio che hanno dimostrato di credere fortemente nel Festival: Regione Puglia, Comune di Polignano a Mare, Apulia Film Commission, Università degli studi di Bari ‘Aldo Moro’.

Pirelli al Festival

Pirelli è per il secondo anno main sponsor della manifestazione con l’obiettivo di far crescere ulteriormente un Festival che rappresenta un appuntamento letterario importante, capace di lasciare spazio all’attualità e al confronto e che contribuisce a valorizzare il volto positivo del Sud, fatto di bellezza, tradizione e cultura. L’azienda milanese, che da sempre alimenta il dialogo tra il mondo dell’impresa e la cultura, sosterrà l’evento anche con la partecipazione attiva ai suoi appuntamenti. Il 6 luglio, infatti, il Vice Presidente Esecutivo e Ceo, Marco Tronchetti Provera e Enrico Mentana saranno insieme sul palco a dialogare sul tema del Festival, “Il passo dell’umanità”, rispondendo alle domande del pubblico, moderati da Dario Vergassola. Antonio Calabrò, Direttore della Fondazione Pirelli, presenterà Umanesimo industriale. Antologia di pensieri, parole, immagini e innovazioni volume di prossima pubblicazione da parte di Mondadori e curato dalla Fondazione Pirelli.

Tante le novità della XVIII edizione. Tra queste, la mediapartnership di Sky TG24 che racconterà l’evento con collegamenti dalle piazze principali e interviste ai protagonisti della kermesse.  

Il Libro Possibile, inoltre, conferma il suo impegno nel sociale e nella ricerca con importanti iniziative e nuove partnership. 
In continuità con quanto fatto nel 2018, il Festival sosterrà il progetto della Regione Puglia Dona Emozioni, per la sensibilizzazione alla ‘cultura del dono’, di organi e sangue.
In collaborazione con l’Istituto Acustico Maico di Bari, verrà inaugurato lo spazio “I miei passi nel silenzio”. Protagonisti di una tavola rotonda sul tema: il dott. Michele Cassano, direttore di otorinolaringoiatria all’Ospedale di Foggia; Marilena Abbatepaolo, consigliere comunale di Polignano a Mare e presidente della commissione cultura; il giovane cantautore Roberto Valenza, in arte Shago
Il Festival sosterrà e darà voce, infine, all’IRCCS De Bellis di Castellana Grotte (istituto di ricovero a carattere scientifico specializzato in gastroenterologia), centro di eccellenza italiana per la ricerca antitumorale. 

ANTEPRIMA FESTIVAL IL LIBRO POSSIBILE

Il 23 giugno, si terrà una speciale anteprima del Festival con Richard Powers, Premio Pulitzer 2019 per il romanzo Il sussurro del mondo (La nave di Teseo), un appassionato atto di resistenza e impegno, un inno d’amore alla letteratura, al potere delle storie, alla grandiosità della natura.


Clicca qui per scaricare il comunicato stampa completo dei nomi degli ospiti...
Il programma sarà pubblicato a breve sul nostro sito.