Giovedì 4 luglio 2019

Piazza Aldo Moro


20.00 Aurelio Valente - La visione dell’Europa e del suo futuro
Presenta Ennio Triggiani


20.30 Aldo Cazzullo - Giuro che non avrò più fame
Reading di Michele Venitucci
Introduce Rosella Santoro


21.15 Maurizio Landini - Il passo del lavoro
Presenta Bianca Berlinguer
Incursioni di Dario Vergassola


22.00 Maurizio De Giovanni - Il pianto dell’alba. Ultima ombra per il commissario Ricciardi
Intervento musicale Marco Zurzolo e Davide Costagliola


22.45 Vittorio Sgarbi - Arte e beni culturali nel Novecento
Interviene Nuccio Altieri
Presenta Enzo Magistà


23.30 Alessandro Di Battista - Politicamente scorretto
Interviene Alessio Giannone “Pinuccio”
Presenta Franco Bechis


Piazza San Benedetto


20.00 Fabrizio Tatarella - Pinuccio Tatarella
Intervengono Luciano Violante e Gaetano Quagliariello


20.30 Roberto Riccardi - Detective dell’arte
Presenta Cecilia Pignataro


21.00 Alfio Quarteroni - 1969 - 2019: dall’esplorazione del cosmo a quella web, dei social network e dei big data, grazie alla matematica
Interviene Domenico Favuzzi


21.30 Andrea Purgatori - Quattro piccole ostriche
Presenta Paola Laforgia


22.00 Miguel Gotor - Io ci sarò ancora
Interviene Gian Carlo Caselli
Presenta Nicola Grasso


22.30 Domenico Gallo - Ventisei Madonne Nere
Presenta Fabiano Amati
Interviene Michele Venitucci


23.00 Bruno Barbieri - Domani sarà più buono
Presenta Daniela Mazzacane


Piazza dell’Orologio


19.30 Il Carnevale di Putignano: Anima e Coriandoli

Interviene Giampaolo Loperfido 

Presenta Lia Plantone


20.00 Grazia Greco - Rosalia
Presenta Enzo Magistà


20.30 Rino Maenza - Il sommo Bene
Interviene Vito Signorile


21.00 Paolo Borrometi - Un morto ogni tanto
Presenta Michele Laforgia


21.30 Christian Rocca - Chiudete internet
Presenta Luigi Triggiani


22.00 Fabio Canino - Le parole che mancano al cuore
Interviene Vladimir Luxuria
Presenta Nica Ruggiero


22.30 Sonny Olumati - Il ragazzo leone
Presenta Rocco De Franchi


23.00 Ludovica Casellati - La bici della felicità
Introduce Antonio Magistro
Presenta Vittorio Brumotti


Balconata Santa Candida


20.30 Sergio Fontana - H. Memorie di Eracle
Presentano Giuliano Volpe e Piero Totaro


21.00 Piera Carlomagno - Una favolosa estate di morte
Presenta Gabriella Genisi


21.30 Enrico Galiano - Più forte di ogni addio
Presenta Irene Martino


22.00 Paolo Regina - Morte di un antiquario
Presenta Vito Prigigallo


22.30 Giacomo Leronni - Scrittura come ciglio
Presenta Daniele Maria Pegorari


23.00 Annarita Briganti - Mariti
Presenta Nino Ghiro


Via Mulini


20.30 Francesco Marchioro - Psicoanalisi e Archeologia
Presenta Giacomo Balzano


21.00 Rocco Berloco - Oncologia integrata: seguendo i passi di un nuovo percorso
Presenta Anna Di Fonzo


21.30 Francesco Minervini - Oltre Capaci
Interviene Giuseppe Gatti
Presenta Vito Mirizzi


22.00 Antonio Leandro - Mare e sicurezza
Presenta Pierdomenico Logroscino


22.30 Pamela Spinelli - Tranquilla
Presenta Antonio Procacci


23.00 Claudia Muscolino - Viaggi Irregolari
Presenta Anna Vavalle


Vico Porto Raguseo


20.30 Achille Signorile - La memoria del bindolo
Presenta Ferdinando Pappalardo


21.00 Giuliana Tunzi - Bibury’s Sweet
Presentano Cettina Fazio Bonina e Tatiana Martino


21.30 Giovanni Cataleta - Oronzo Pugliese
Interviene Domenico Giacomarro
Presenta Anna Langone


22.00 Mariano Tria - Addetto vendite migliore: si può!
Presenta Gaetano Contento


22.30 Valerio Pastore - Raymond Carver
Presenta Gianni Spinelli


23.00 Giuseppe Galante - Il dado, l’antidoto logico e la truffa
Presenta Michele Peragine


Il libro possibile - Caffè


17.00 Laboratorio “Sfare a tavola” a cura di Annalisa Strada


18.00 Annalisa Strada - La scorpacciata
Intervengono gli alunni dell’I.C. “San Giovanni Bosco” 2° gruppo di Polignano a Mare


La terrazza dei tuffi - Casa L’Abbate


19.30 MarioTozzi e Enzo Favata - Il Mediterraneo: la nascita del mito
Presenta Rosella Santoro


La missione del Libro Possibile è ormai chiara: continuare ad innovarsi e rinnovarsi, con iniziative che stimolano la riflessione, il dibattito e lo scambio di idee; contribuire all’indipendenza intellettuale e all’arricchimento spirituale.

Dicono di noi...

  • Il libro Possibile è una delle pochissime rassegne a cui partecipo.Quest'anno si è raggiunto il record: alle 2 di notte, un pubblico attento, in una piazza gremitissima...
    Marco Travaglio
  • L'altro posto dove ho visto la stessa quantità di gente è il Carnevale di Venezia.
    Federico Rampini
  • E' stata una festa con partecipazioni autorevoli tra i relatori e una straordinaria affluenza di pubblico. Complimenti!
    Bruno Vespa
  • La prima volta sono andato a Polignano perchè avevo scritto un libro. Adesso scrivo libri per andare a Polignano!
    Michele Ainis
  • La rassegna letteraria "il libro possibile" mi ha sorpreso per la grande partecipazione di pubblico, per l'importanza dei temi trattati e la bellezza del luogo che la ospita.
    Dacia Maraini
  • Il Libro Possibile è una grande festa popolare dell'editoria italiana.Ma è anche un momento per incontrarsi, per conoscersi, per ammirare le bellezze della Puglia...
    Ferruccio De Bortoli
I numeri

dati riferiti all'edizione 2018

0

giorni di festival

0

interventi

0

giornalisti ospiti

0

volontari

0

visitatori

0

autori e presentatori

0

articoli pubblicati